Impianto termico per il recupero energetico in una industria chimica

Manica spa, Rovereto TN, 2007

La società Manica spa, produce dal 1948, in Rovereto, prodotti fitosanitari ed antiparassitari ad uso agricolo. Nel ciclo produttivo del solfato di rame, è previsto una fase di concentrazione acquosa del prodotto, mediante concentratore ad ebollizione a semplice effetto.
L’operazione provoca evaporazione di acqua, sotto forma di vapore saturo, sin qui espulso in atmosfera.
Il nostro progetto di recupero termico, ha comportato l’installazione di uno scambiatore / condensatore, atto a recuperare nella misura del 90 %, l’energia termica prima dissipata nell’ambiente.

Alcuni dati di funzionamento:
  • Portata vapore condensante 900 kg/h da 105 a 60 °C;
  • Portata fluido secondario ( ossigeno ) 500 kg/h da 10 a 70 °C;
  • Costo dell’impianto in opera € 12.000;
  • Tempo di rientro del capitale investito 18 mesi;
  • Redditività dell’investimento 66%.

siamo sempre a disposizione per chiarire i vostri dubbi o per fissare un appuntamento, non esitate a contattarci